This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

Slack

Utente
  • Numero contenuti

    21
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Slack

  • Rank
    Membro

Contact Methods

  • Jabber kerd@jabber.org
  • Skype kerd89

Profile Information

  • Sesso Non espresso
  • Sistema operativo Arch
  • Ambiente Grafico Mate
  1. Valve annuncia SteamOS: Un sistema gaming basato su Linux

    Steam darà una grande mano a migliorare i driver video per Linux come ha già fatto fino ad ora, non avrebbe senso portare giochi su un OS dove i driver video non sono perfezionati, i driver dovrebbero essere almeno allo stesso livello di quelli windows se non migliori...
  2. Rilasciato Slackware 14.1 Beta

    Per il piacere di chi non ama lilo Patrik ha finalmente deciso di includere anche grub2. Tra le altre novità principali troviamo il kernel 3.10.12, xfce 4.10, thunar 1.6.3, kde4.10.5 e ovviamente firefox e thunderbird alla versione più recente. Slackware continua a proporre solo due DE xfce e kde non ha intenzione di includere altri DE come mate o altri nati da poco dopo la scomparsa di gnome2, anche se a questo ci pensa la comunità con pacchetti extra. Come sempre Patrik non rilascia mai immagini di versioni beta ma se qualcuno fosse impaziente di provare la beta Eric Hameleers ha rilasciato le iso non ufficiali, qui potete trovare l'iso della beta a 64bit e qui la versione a 32bit, come sempre sono immagini abbastanza pesanti(2,3GB) installabili. Questa versione non porta con nessuna novità stravolgente, come ormai siamo abituati slackware nel tempo è cambiata molto poco, gli sviluppatori mantengono sempre la stessa filosofia nello sviluppo di slackware.
  3. Rilasciato Slackware 14.1 Beta

    Dopo tanto tempo il fondatore della distro più longeva Patrik Volkerding annuncia il rilascio di Slackware 14.1 Beta. Per il piacere di chi non ama lilo Patrik ha finalmente deciso di includere anche grub2. Tra le altre novità principali troviamo il kernel 3.10.12, xfce 4.10, thunar 1.6.3, kde4.10.5 e ovviamente firefox e thunderbird alla versione più recente. Slackware continua a proporre solo due DE xfce e kde non ha intenzione di includere altri DE come mate o altri nati da poco dopo la scomparsa di gnome2, anche se a questo ci pensa la comunità con pacchetti extra. Come sempre Patrik non rilascia mai immagini di versioni beta ma se qualcuno fosse impaziente di provare la beta Eric Hameleers ha rilasciato le iso non ufficiali, qui potete trovare l'iso della beta a 64bit e qui la versione a 32bit, come sempre sono immagini abbastanza pesanti(2,3GB) installabili. Questa versione non porta con nessuna novità stravolgente, come ormai siamo abituati slackware nel tempo è cambiata molto poco, gli sviluppatori mantengono sempre la stessa filosofia nello sviluppo di slackware. Questo messaggio è stato promosso ad articolo
  4. Finalmente Google si è decisa ad aprire il proprio negozio anche nel bel paese, d'ora in poi sarà possibile acquistare i loro dispositivi a prezzi favolosi, come del resto è possibile fare in molti altri paesi come la Francia e Germania già da diverso tempo, e non si è capito come mai la società di Mountain View non abbia in considerazione anche l'Italia da subito. Per il momento è disponibile il Nexus 7 da 16GB a 229 euro, da 32GB a 269 euro e la versione da 32GB con LTE a 349 euro. Oltre al Nexus 7 è disponibile anche una custodia nera per lo stesso a 29.99 euro. Ottima iniziativa da parte di Google, ora attendiamo tutti il nuovo Nexus 5, se sarà anche questo un top di gamma ad un prezzo cosi economico come lo è stato il Nexus 4, allora lo store sarà sicuramente preso d'assalto da moltissimi utenti. Google Play Store Devices
  5. Dopo mesi e mesi che tutti si lamentano per l'assenza di google play device in Italia e del costo che avrebbe dovuto avere il Nexus4 fuori dal google play device appena uscito ecco l'annuncio che accontenta tutti. Finalmente Google si è deciso di aprire il Google Play Device anche in Italia, da ora in poi è possibile acquistare i prodotti google ad un prezzo favoloso, come del resto è possibile farlo in molti altri paesi come la Francia e Germania già da diverso tempo, non si è capito come mai google non ha preso in considerazione anche l'Italia da subito. Per il momento è disponibile il Nexus 7 da 16GB a 229 euro, da 32GB a 269 euro e la versione da 32GB con LTE a 349 euro. Oltre al Nexus 7 è disponibile anche una custodia nera a 29.99 euro. Ottima iniziativa da parte di Google, ora attendiamo tutti il nuovo Nexus 5, se sarà anche questo un top di gamma ad un prezzo cosi economico come lo è stato il Nexus 4 lo stor sarà sicuramente preso d'assalto. Questo messaggio è stato promosso ad articolo
  6. Non è meglio senza niente ? Io ho sempre odiato i suoni quando accendo o spengo il pc o un qualsiasi suono che mi avvisa, meglio senza niente...
  7. Linus Torvalds manda in quel posto i progettisti ARM

    Beh che dire ha raggione, i progettisti si SoC ARM si devono svegliare...
  8. Bel gioco e molto divertente, spero che continuino a migliorarlo anche se non raggiungeranno i 160.000$
  9. Non importa quanto costano, in Italia per legge la garanzia è di 2 anni minimo, non si capisce perché loro non la rispettano e perché nessuno ha fatto nulla fino ad ora.
  10. Salve

    Benvenuto...
  11. Sfogo contro quella merda di scuola

    Siete fortunati che avete anche debian su... Conosco quei pc e non sono poi cosi male per quello che si fa a scuola da su Io vedo male windows7 in VM questo si può rallentare di parecchio dipende dalle impostazioni della VM.
  12. Rilasciato Slackware 14.0

    Slackware 14.0 porta con se molte novità, le più importanti sono: kernel 3.2.29, è stata scelta la versione 3.2.X perché offre ottime prestazioni ed è supportata a lungo termine, per chi è interessato si trovano anche i config di Linux 3.4.11, 3.5.4 e 3.6-rc4 nella directory /testing Supporto per la criptazione della nostra connessione con OpenSSL, OpenSSH, OpenVPN, and GnuPG. [*]Apache (httpd) 2.4.3 web server con supporto Dynamic Shared Object, SSL, and PHP 5.4.7. [*]Aggiornati i tool di sviluppo come Perl 5.16.1, Python 2.7.3, Ruby 1.9.3-p194, Subversion 1.7.6, git-1.7.12.1, mercurial-2.2.2 e molto altro. [*]Disponibile anche XFCE 4.10 e KDE 4.8.5 [*]Aggiornati anche molti altri software come Firefox 15.0.1, pidgin-2.10.6, gimp-2.8.2, gkrellm-2.3.5, xchat-2.8.8, xsane-0.998, and pan-0.139 Anche questa volta Patrik ha cercato di superare se stesso rilasciando una nuova versione molto stabile e sicura anche se non tutte le applicazioni sono al ultima versione disponibile. Download Slackware 14.0: - Torrent - HTTP
  13. Slackware 14.0

    Dopo più di un anno di sviluppo Patrik Volkerding ha annunciato il rilascio della nuova versione stabile di Slackware. Slackware 14.0 porta con se molte novità, le più importanti sono: kernel 3.2.29, è stata scelta la versione 3.2.X perché offre ottime prestazioni ed è supportata a lungo termine, per chi è interessato si trovano anche i config di Linux 3.4.11, 3.5.4 e 3.6-rc4 nella directory /testing Supporto per la criptazione della nostra connessione con OpenSSL, OpenSSH, OpenVPN, and GnuPG. [*]Apache (httpd) 2.4.3 web server con supporto Dynamic Shared Object, SSL, and PHP 5.4.7. [*]Aggiornati i tool di sviluppo come Perl 5.16.1, Python 2.7.3, Ruby 1.9.3-p194, Subversion 1.7.6, git-1.7.12.1, mercurial-2.2.2 e molto altro. [*]Disponibile anche XFCE 4.10 e KDE 4.8.5 [*]Aggiornati anche molti altri software come Firefox 15.0.1, pidgin-2.10.6, gimp-2.8.2, gkrellm-2.3.5, xchat-2.8.8, xsane-0.998, and pan-0.139 Anche questa volta Patrik ha cercato di superare se stesso rilasciando una nuova versione molto stabile e sicura anche se non tutte le applicazioni sono al ultima versione disponibile. Download Slackware 14.0: - Torrent - HTTP Questo messaggio è stato promosso ad articolo
  14. Io voto Crescia a me piace parecchio...
  15. Il mio Galaxy riceverà Jelly Bean?

    Ecco la lista dei smartphone: Galaxy S III Galaxy S II Galaxy Note Galaxy S Advance Galaxy S II LTE Galaxy Chat Galaxy Ace 2 Galaxy Beam Galaxy Ace Plus Galaxy Mini 2 Galaxy S Duos Ecco la lista dei tablet: Galaxy Tab 2 7.0 Galaxy Tab 7.0 Plus Galaxy Tab 2 10.1 Galaxy Note 10.1 Se non siete i felici possessori di uno di questi smartphone o tablet dovete sperare in qualche port da parte delle varie comunità che si occupano di questo, altrimenti fate anche voi upgrade ad un device migliore. Galaxy Ace 2 Schutzhülle