This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

  • Chi è in chat

    Al momento non ci sono utenti nella chat room

Accedi per seguire questo  
Followers 0

Valve parla di Steam per GNU/Linux all'UDS-R, e dà l'accesso alla beta ai partecipanti

   (0 recensioni)

Kryuko.sh
  • Valve ha fatto quest'oggi un breve talk, di circa 15 minuti, riguardo Steam per GNU/Linux, che, stando a quanto detto dallo sviluppatore Drew Bliss, ha molta più importanza per l'azienda rispetto a Windows 8, continuate a leggere per saperne di più!

Bliss ha cominciato il suo discorso con un background della storia e delle motivazioni che stanno dietro a Valve e Steam, spiegando come la compagnia si sia trasformata da semplice game publisher ad un completo fornitore di servizi in Steam.

Ma, perchè GNU/Linux, e perchè ora?

Citando l'ecosistema chiuso di OSX e Windows come parte della loro decisione dell'approdo su GNU/Linux, Bliss ammette che c'è un "interesse personale" dietro, ma ha sottolineato che non c'è nessuno stratagemma nel "cambiare" Linux.

"Le piattaforme open hanno permesso a Steam di esistere. Se avessimo provato oggi probabilmente non sarebbe stato possibile", ha spiegato, chiamando GNU/Linux "una valida piattaforma alternativa" da sostenere.

"Abbiamo scelto Ubuntu per iniziare perchè ha una maggiore base di utenti, una forte community, e una forte compagnia a sostenerlo come Canonical. È stato semplice scegliere Ubuntu".

Non è stato dato nessun periodo di tempo per il rilascio della Beta, sia pubblica che privata, ma Bliss ha detto agli utenti che "non dovranno aspettare il 2013 per entrarne in possesso", quindi, probabilmente, verrà rilasciato durante le feste natalizie (ovviamente questa è una mia supposizione).

Parlando dei DRM invece, cioè quei tipi di giochi che ti obbligano ad essere connesso ad internet per giocare come forma antipirateria, Bliss ha confermato che non vi è alcun tipo di costrizione da parte di Valve sugli sviluppatori per includere questo tipo di protezione.

Per l'articolo originale (in inglese), vi rimando al sito omgubuntu.co.uk.

Beh, che altro dire, speriamo che arrivi presto Steam per GNU/Linux, che porterà sicuramente moltissimi utenti nel mondo dello gnu e del pinguino! :ciao:


  Segnala Articolo
Accedi per seguire questo  
Followers 0


Feedback utente

There are no reviews to display.