This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

  • Chi è in chat

    Al momento non ci sono utenti nella chat room

Accedi per seguire questo  
Followers 0

Lightworks e gli sviluppatori che non capiscono nulla dell'opensource

   (0 recensioni)

Kryuko.sh
  • Abbiamo già parlato di Lightworks per GNU/Linux in alcuni articoli (qui, qui, e qui), ma ancora non è stata rilasciata nè un'alpha pubblica, nè il codice sorgente, ed è proprio di questo che vorrei parlare oggi.

Allora, partiamo con ordine:

  • Lightworks per GNU/Linux è stato annunciato circa un anno fa.
  • Dopo l'annuncio per mesi non si è più saputo nulla è il rilascio è stato continuamente rimandato.
  • Siccome molti utenti nel forum cominciavano a dire che Lightworks per il pinguino non sarebbe mai arrivato, Editshare ha pubblicato, sul proprio canale youtube, un video del programma funzionante su Ubuntu, spiegando però che il programma non era nemmeno allo stato di Alpha.
  • Poco tempo fa è stata rilasciata la prima Alpha, ma solamente per poche persone selezionate da Editshare.

Adesso spieghiamo il titolo dell'articolo, perchè, secondo me, Editshare non capirebbe nulla dell'opensource? Semplice, perchè non ha ancora rilasciato il sorgente del programma.

Per molti di voi questa sarà una piccolezza, ma il punto forte dell'open è proprio rilasciare il sorgente di un programma e avere migliaia di persone che possono aiutare a migliorare il software senza il minimo costo, e secondo me è proprio così che avrebbero dovuto fare i developer di Lightworks. E invece cos'hanno fatto? Quando gli utenti nel forum chiedevano dove potevano reperire il sorgente, in modo da poter velocizzare lo sviluppo, loro hanno risposto che "il sorgente sarà disponibile quando il programma sarà pronto", e questo, secondo me, vuol dire proprio che gli sviluppatori non hanno capito assolutamente NULLA di quello che è il mondo open, e che, se continueranno così, avremo un Lightworks funzionante per GNU/Linux entro il 2015.

Ora che ho espresso la mia opinione in merito alla faccenda, vorrei semplicemente sapere cosa ne pensate voi, rispondete pure con un commento qua sotto! :ciao:


  Segnala Articolo
Accedi per seguire questo  
Followers 0


Feedback utente

There are no reviews to display.