This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

  • Chi è in chat

    Al momento non ci sono utenti nella chat room

Archos G9: Tablets competitivi ed economici.

   (0 recensioni)

Simozilla

Oggi girovagando qua e là su internet in cerca di qualche smartphone/tablet (non da comprare tranquilli), mi sono imbattuto in questa "nuova" casa (Archos) e nei loro tablets android. In particolare nella serie G9, la serie TOP gamma della casa francese.

Già dallo scorso settembre, l'azienda aveva messo in produzione e in commercio la prima serie che vantava e vanta tutt'ora una specifica hardware di tutto rispetto paragonabile agli attuali devices di casa Apple, Asus e Samsung.

Questa serie offre numerose possibilità a prezzi stracciati, ma andiamo nel dettaglio.

Esistono 2 tipi principali:

l'ARCHOS 80 G9 (8 pollici) e l'ARCHOS 101 G9 (10 pollici) entrambi con un processore OMAP 4 con un ARM Cortex dual-core A9 da 1 GHz e con Android Honeycomb 3.2. Entrambe le soluzioni prevedevano una memoria da 8GB ed un prezzo di 249€ per l'80 G9 e 299€ per la versione 101 G9.

ARCHOS-G9-tablets-400x225.jpg

Successivamente è stata prodotta una nuova versione dell'ARCHOS 80 G9 denominata "TURBO". Questa nuova versione si differisce dalla precedente nel nuovo processore OMAP 4 dual-core da 1.2 GHz e dalla nuova straordinaria memoria da 250 Gb, si avete capito bene 250 Gb. Si è passato da una memoria flash da 8 Gb a un HDD da 250 Gb. Questa nuova versione aveva un prezzo di 299€.

thickness.jpg

Ma non è ancora finita, la "casa" francese ha poi deciso di produrre un ulteriore versione, uscita in questi mesi, ed è di questa che vi vorrei parlare. Questa nuova serie nome in codice ICS, porta ulteriori novità, primo su tutti il nuovo O.S. android 4 Ice Cream Sandwich (ICS) e quindi un ulteriore potenziamento del processore che è passato da 1,2 a ben 1,5 GHz.

Eccovi le specifiche tecniche, direttamente dal sito ufficiale http://www.archos.co...1g9/specs.html:

Caratteristiche dello schermo

• 10.1”: 1280 x 800

• 8”: 1024 x 768

Application Framework

• Android

Processore

• Standard version: ARM smart multi-core CORTEX A9 OMAP™ 4 @ 1GHz.

• Turbo version: ARM smart multi-core CORTEX A9 OMAP™ 4 @ 1.2GHz to 1.5GHz (at start of 2012).

• 3D OpenGL (ES 2.0)

Capacità

• Memoria Flash: 8 o 16 GB* + Slot Micro SD (compatibile SDHC)

• Disco rigido: 250 GB*

Riproduzione video1

• MPEG-4 HD (fino a 1080p)

• MPEG-42 (ASP@L5 AVI, fino a risoluzione DVD)

• H.264 HD (HP@L4.2, fino a 1080p@30 fps e 1080i/720p@60 fps)

Con plug-in opzionale:

• Cinema: MPEG2 (fino a risoluzione DVD MP/D1)

Con i codec di cui sopra, il dispositivo può riprodurre file video con le seguenti estensioni: AVI, MP4, MOV, 3GP, MPG, PS, TS, VOB, MKV, FLV, RM, RMVB, ASF

Riproduzione audio1

• MP3

• WAV (PCM/ADPCM)

• AAC3, AAC+ 5.13

• OGG Vorbis

• FLAC

Con plug-in software aggiuntivi:

• AC3 5.1

Visualizzatore di fotografie4

• JPEG, BMP, PNG, GIF

Sottotitoli

• Supporto di sottotitoli con estensioni .srt, .ssa, .smi e .sub

Webcam

• 720p fotocamera anteriore 720p con codifica

Interfacce

• USB slave: Mobile Transfer Protocol (MTP)

• USB host: Mass Storage Class (MSC) (cavo Micro USB/USB Host venduto separatamente)

• microSD (SDHC compatible)

• HDMI output6 (cavo Mini HDMI / HDMI venduto separatamente)

Protocolli di comunicazione

• WiFi (802.11 b/g/n)

• Bluetooth 2.1+ EDR

Varie

• GPS integrato

• Altoparlanti integrato

• G-sensor

• Bussola

• Staffa di appoggio integrata

• Microfono integrato

Alimentazione

• Interna: batteria ai polimeri di litio

• Externa: Power adapter/charger

Dimensioni e peso

• Flash-Version: 276 mm x 167 mm x 12.6 mm & 649g

• Festplatten-Version: 276 mm x 167 mm x 15.6 mm & 755g

Durata batteria

• Riproduzione musicale7: fino a 36 ore

• Riproduzione video7: fino a 7 ore

• Web surfing7: fino a 10 ore

Scalabilità7

• Il dispositivo scarica automaticamente gli ultimi aggiornamenti del firmware all'attivazione della connessione WiFi.

• Gli aggiornamenti possono sono disponibili anche sul sito www.archos.com

Requisiti minimi di sistema

• Microsoft® Windows® 7, Vista, XP o superiore

• Mac OS. X con l'applicazione Android File Transfer (non incluso)

• Linux con lo strumento androide MTP (non incluso)

• Interfaccia USB 2.0

Come potete notare da questo grafico, le specifiche tecniche, tralasciando il processore, sono pressochè identiche nelle versione G9/G9 Turbo/G9 turbo ICS.

Sono rimasti intatti anche i costi, infatti eccovi i prezzi delle differenti versioni:

ARCHOS 80 G9 Turbo ICS:

  • 8 Gb 249.99 €
  • 16 Gb 269.99 €

    ARCHOS 101 G9 Turbo ICS

    • 8 Gb 299.99€
    • 16 Gb 349.99€
    • 250 Gb 399.99€

    Sicuramente, come me, avrete notato che manca una voce e una caratteristica molto importante, il 3g.

    Ma non vi preoccupate c'è una soluzione anche a questo. Infatti per ovviare a questo "problema" (che problema non è), la Archos ha prodotto una chiavetta 3g, compatibile con tutte le sim e i gestori, che si inserisce in uno scompartimento "segreto" nel retro dei tablets.

    archos_g9_3g_stick.png

    Questa chiavetta è acquistabile insieme al tablet o a parte al prezzo di 49 €. Una mossa strategica da parte di archos per lasciare la libertà ai propri utenti di usare o non usare il 3g a proprio piacimento e di comprarlo quando più si ha la necessita. Al contrario della più famose e blasonate case produttrici di tablet che ti "costringono" a decidere se prendere la versione Wifi o Wifi+3g con una differenza di prezzo, ormai nota, di 100€. Una differenza di prezzo notevole.

    Per concludere, tablet componentisticamente stupefacenti, con un design "particolare" e non molto bello, ma con un prezzo incredibilmente economico che mi lascia molto perplesso. Ormai siamo abituati a orientare i nostri acquisti verso case blasonate che ci stangano ad ogni acquisto, che sparano prezzi del 300% superiori al valore "reale" della componentistica, senza MAI guardare alle case che cercano di emergere proponendoci alla metà del prezzo, devices altrettanto meritevoli. Beh vi dico una cosa, se fossi stato in cerca di un tablet avrei sicuramente puntato su questi "nuovi" e "sconosciuti" tablets.

    E voi cosa ne pensate?


  Segnala Articolo


Feedback utente

There are no reviews to display.