This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

  • Chi è in chat

    Al momento non ci sono utenti nella chat room

Accedi per seguire questo  
Followers 0

Valve presenta il controller che rivoluzionerà il gaming

   (0 recensioni)

Kryuko.sh
  • Con l'ultimo annuncio, Valve ha presentato un proprio controller, che promette di rivoluzionare il mondo del gaming, unendo definitivamente PC e console.

Cosa c'è di tanto rivoluzionario? Beh, iniziamo dal fatto che questo controller ha due trackpad invece di levette analogiche e/o tasti, sono sensibili quanto un mouse, e dunque riusciranno a garantire prestazioni ottime negli fps, esattamente come su PC.

controller.jpg

Grazie a questi trackpad, potremo giocare a tutti i giochi della libreria Steam, anche se non supportano il controller, questo grazie all'ottima programmazione di Valve che fa credere al programma di star utilizzando mouse e tastiera.

Con questo controller praticamente potrà essere usato come controller, ma anche come mouse e tastiera, ed esempio con uno strategico potremo tranquillamente utilizzare uno dei trackpad per muovere il mouse, e poi cliccarlo (perchè si, sono cliccabili come tasti e/o levette analogiche) per cliccare nel gioco.

La caratteristica più notevole del controller Steam sono i suoi due trackpad circolari. Azionati dai pollici del giocatore, hanno entrambi un trackpad ad alta risoluzione alla base e possono anche essere premuti, trasformando l'intera superficie in un pulsante. I trackpad permettono una fedeltà dell’input di molto superiore a quella raggiunta dai controller tradizionali. I giocatori di Steam, abituati all’input associato al PC, noteranno che la risoluzione del Controller Steam è simile a quella di un mouse da desktop.

I generi di giochi che prima erano accessibili solamente tramite mouse e tastiera sono ora a portata di divano: giochi di strategia in tempo reale, casual, avventure punta e clicca, strategia, spaziali 4X e un'enorme scelta di giochi indie, di simulazione e, naturalmente, Euro Truck Simulator 2.

Inoltre, giochi come gli sparatutto in prima persona, che necessitano di una mira precisa all’interno di un vasto campo visivo, trarranno beneficio dall’alta risoluzione e dal controllo a posizionamento assoluto dei trackpad.

I trackpad inoltre avranno una vibrazione ultra precisa che servirà a garantire un feedback fisico alla pressione, e faranno anche da casse audio, onestamente non so nemmeno io come sia possibile, ma l'annuncio dice così :sisi:

Tecnologia aptica

I trackpad, per natura, sono meno fisici delle levette: sono dispositivi “light touch” che non offrono il tipo di risposta viscerale che un giocatore ottiene maneggiando i joystick. Studiando e testando i dispositivi di input basati sui trackpad, abbiamo capito che avremmo dovuto aggiungere all’esperienza un lato più fisico. Ci siamo anche resi conto che il modo in cui era stata tradizionalmente realizzata la vibrazione (un peso asimmetrico che gira intorno a un singolo asse) non sarebbe stato sufficiente. Neanche lontanamente.

Il Controller Steam è realizzato con una nuova generazione di risposta aptica superprecisa, che utilizza due attuatori risonanti lineari. Questi piccoli ma potenti elettromagneti con pesi sono collegati a ognuno dei due trackpad e possono trasmettere una grande varietà di forza e vibrazione, permettendo un controllo preciso su frequenza, ampiezza e direzione del movimento.

Questa capacità aptica fornisce un canale vitale di informazioni al giocatore, trasmettendo informazioni su velocità, limiti, soglie, consistenza, conferma di azioni o qualsiasi altro evento che gli sviluppatori di giochi vogliano rendere manifesto ai giocatori. Possono persino riprodurre forme d’onda audio e funzionare come altoparlanti. Nessun prodotto per consumer che conosciamo ha un canale di informazione aptica di banda così ampia.

controller_schematic.png

Ora parliamo dello schermo tattile e i pulsanti, allora.

Lo schermo è si touch, ma potrete solamente scorrere i menu, e non cliccare, per cliccare dovrete premere fisicamente lo schermo come un tasto. In questo modo non rischierete di selezionare delle opzioni per errore.

I pulsanti sono in totale 16, e più della metà sono stati messi in modo da poter essere premuti senza sollevare le dita dal trackpad, in modo da non perdere perchè magari si alza il dito dalla levetta della mira per poter saltare.

Come detto sopra inoltre, lo SteamController funzionerà con tutti i giochi che non sono stati pensati originariamente per esso, e per far funzionare ancora meglio la cosa, le configurazioni dei tasti saranno rese pubbliche direttamente dagli utenti per ogni singolo gioco, e se ci saranno più configurazioni, potremo votarle, e quella più utilizzata sarà resa di default dal sistema:

Schermo tattile

Al centro del controller c’è un’altra superficie tattile, provvista di uno schermo ad alta risoluzione. Anche questa superficie ha un ruolo essenziale nello scopo principale del controller: supportare tutti i giochi nel catalogo di Steam. Lo schermo permette al giocatore di effettuare un numero infinito di azioni diverse, senza richiedere un numero infinito di pulsanti fisici.

Anche lo schermo può essere premuto, come un unico grosso pulsante. Le azioni non vengono registrate da un semplice tocco, ma richiedono un clic. In questo modo, il giocatore può toccare lo schermo, scorrere le azioni disponibili, e solo allora decidere quella giusta. In certi giochi, i giocatori possono esaminare pagine e pagine di azioni. Se viene programmato da sviluppatori di giochi tramite la nostra API, lo schermo tattile può funzionare da menu a scorrimento, da selettore a disco, fornire informazioni secondarie quali le mappe o utilizzare altre modalità di input personalizzate che ci verranno in mente strada facendo.

Per non obbligare i giocatori a passare continuamente da uno schermo all'altro, c’è infine una funzionalità essenziale del Controller Steam che viene dalla sua integrazione profonda con Steam: quando un giocatore tocca lo schermo del controller, il display viene visualizzato sopra il gioco, permettendo al giocatore di mantenere la concentrazione sull’azione in corso.

Pulsanti

La posizione dei pulsanti e delle zone di input è stata stabilita in base alla frequenza d’uso, alla precisione necessaria e al comfort ergonomico. Il Controller Steam ha un totale di sedici pulsanti, metà dei quali, compresi due sul retro, è accessibile al giocatore senza dover sollevare i pollici dai trackpad. I controlli e i pulsanti sono stati disposti simmetricamente e possono essere scambiati se il giocatore è mancino, tramite una casella di configurazione del software.

Configurazioni condivise

Per poter rendere disponibile l’intero catalogo dei giochi di Steam (nessuno dei quali è stato concepito per essere utilizzato con il Controller Steam) abbiamo ideato una modalità legacy, che permette al controller di essere rilevato come mouse e tastiera. La Comunità di Steam potrà utilizzare gli strumenti di configurazione per creare e condividere assegnamenti dei tasti per i giochi preferiti; le configurazioni più in voga saranno quindi messe a disposizione dei giocatori.

controller_bindings.jpg

Lo Steam Controller è stato inoltre progettato per essere completamente modificabile dall'utente, soprattutto adesso che sarà in fase beta e testato solamente da 300 persone, Valve spera di poter migliorare il proprio dispositivo grazie al feedback degli utenti.

controller_parts.jpg

Per maggiori informazioni, vi rimando alla pagina ufficiale:


  Segnala Articolo
Accedi per seguire questo  
Followers 0


Feedback utente

There are no reviews to display.