This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

  • Chi è in chat

    Al momento non ci sono utenti nella chat room

Accedi per seguire questo  
Followers 0

Google lancia palloni nell'atmosfera per fornire il servizio internet nelle regioni "difficili"

   (0 recensioni)

Franz
  • Google sta lanciando palloni nell'atmosfera con un dispositivo che riesce a portare il servizio internet lì dove le compagnie telefoniche non sono riuscite a farlo.

Google si sta dando da fare per far utilizzare il suo motore di ricerca a chi vive in luoghi nei quali l'accesso ad internet è per ora negato (zone d'alta montagna, arcipelaghi e giungle). La scorsa settimana sono stati lanciati ben 30 palloni nella regione del Canterbury, in Nuova Zelanda, dove il progetto ha iniziato ad essere applicato.

1fpg.jpg

Mike Cassidy ha detto che queste grandi "meduse bianche" utilizzano una combinazione di energia solare e complessi algoritmi per rimanere ad un certo livello dal suolo terrestre. I palloni comunicano con delle antenne poste a kilometri di distanza dai dispositivi fluttuanti, in modo da portare il segnale lì dove la linea non arriva.

I palloni dei quali si sta parlando assomigliano a dei piccoli dirigibili utilizzati da Google stessa come prototipi in Asia e in Africa per gli stessi scopi; la stessa azienda ha pensato di collocare antenne e satelliti per aumentarne l'efficienza. Questo particolare progetto prende il nome di "Project Loon", Google afferma che il fine è portare l'accesso ad internet ai due terzi del mondo che per ora non hanno la possibilità di connettersi ad una rete (oltre ad un fine economico, ovviamente).


  Segnala Articolo
Accedi per seguire questo  
Followers 0


Feedback utente

There are no reviews to display.