This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

Accedi per seguire questo  
Followers 0
Chaosphere

[Risolto] Gestire il GRUB?

18 risposte in questa discussione

Allora, vi presento il mio problema. Io ho in dualboot Fedora e Seven sul mio hard disk. All' avvio del computer e quindi del grub la prima scelta (e di default) è appunto la distro linux. Io vorrei cambiare la scelta e mettere come prima opzione l' avvio di Seven. Conoscete un programma per poter fare ciò? oppure dei comandi da dare dal terminale? Grazie a tutti anticipatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è Grub Costumizer, o Startup-manager ma io preferisco modificare questo file, più veloce:

sudo gedit /boot/grub/grub.cfg

alla riga "set deafult=0" sostituisci allo "0", la posizione che ha nel menu di grub Win. Spero che mi sia spiegato... Altrimenti mi spiego meglio xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come mai mi da questo errore?


[root@Chaos Chaosphere]# gedit /boot/grub/grub.cfg

** (gedit:3030): WARNING **: Could not connect to session bus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ne ho idea :blush:... Prova a sostituite nano a gedit...

nano /boot/grub/grub.cfg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come mai mi da questo errore?


[root@Chaos Chaosphere]# gedit /boot/grub/grub.cfg
** (gedit:3030): WARNING **: Could not connect to session bus
[/CODE] Se il programma ti si apre, non è un problema, se non si avvia, è perchè fedora non ha il sudo, quindi prima dai:
[CODE]
su
e poi:

gedit /boot/grub/grub.cfg
[/code]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma è quello che ha fatto, presumo. c'è lo "#" prima del comando vedi? Questo indica che è root...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti è quello che ho fatto :asd: era un comando da root, ho provato con nano ma mi apre un file vuoto in pratica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dai

su -
per "elevarti" a root, fai attenzione al "-" e poi dai
nano /boot/grub/grub.cfg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, risolto, il file si trovava semplicemente in un altra cartella, chiamata grub2 :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero? Si vede che non uso Fedora? :asd:

Hai modificato il file quindi? Ti parte prima Windows?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho modificato il file, però non è cambiato nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai provato a fare come ti ho detto QUI Sicuro che non esiste il file grub.cfg? Controlla anche con Nautilis magari...

Copia qui il file che hai modificato, vediamo un po' se ne usciamo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, io ho modificato il file /boot/grub2/grub.cfg. Te lo posto non appena finisco di fare una cosa con seven.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


#

# DO NOT EDIT THIS FILE

#

# It is automatically generated by grub2-mkconfig using templates

# from /etc/grub.d and settings from /etc/default/grub

#

### BEGIN /etc/grub.d/00_header ###

if [ -s $prefix/grubenv ]; then

  load_env

fi

set default="4"

if [ "${prev_saved_entry}" ]; then

  set saved_entry="${prev_saved_entry}"

  save_env saved_entry

  set prev_saved_entry=

  save_env prev_saved_entry

  set boot_once=true

fi

function savedefault {

  if [ -z "${boot_once}" ]; then

    saved_entry="${chosen}"

    save_env saved_entry

  fi

}

function load_video {

  insmod vbe

  insmod vga

  insmod video_bochs

  insmod video_cirrus

}

set timeout=5

### END /etc/grub.d/00_header ###

### BEGIN /etc/grub.d/10_linux ###

menuentry 'Fedora (3.1.7-1.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.7-1.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.7-1.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.7-1.fc16.x86_64.img

}

menuentry 'Fedora (3.1.6-1.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.6-1.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.6-1.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.6-1.fc16.x86_64.img

}

menuentry 'Fedora (3.1.5-6.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.5-6.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.5-6.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.5-6.fc16.x86_64.img

}

menuentry "Windows 7 (loader) (on /dev/sda1)" --class windows --class os {

insmod part_msdos

insmod ntfs

set root='(hd0,msdos1)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3262086A620834DF

chainloader +1

}

### END /etc/grub.d/30_os-prober ###

### BEGIN /etc/grub.d/40_custom ###

# This file provides an easy way to add custom menu entries.  Simply type the

# menu entries you want to add after this comment.  Be careful not to change

# the 'exec tail' line above.

### END /etc/grub.d/40_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/41_custom ###

if [ -f  $prefix/custom.cfg ]; then

  source $prefix/custom.cfg;

fi

### END /etc/grub.d/41_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/90_persistent ###

### END /etc/grub.d/90_persistent ###

sarebbe questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
#

# DO NOT EDIT THIS FILE

#

# It is automatically generated by grub2-mkconfig using templates

# from /etc/grub.d and settings from /etc/default/grub

#

### BEGIN /etc/grub.d/00_header ###

if [ -s $prefix/grubenv ]; then

  load_env

fi

set default="Windows 7 (loader) (on /dev/sda1)"

if [ "${prev_saved_entry}" ]; then

  set saved_entry="${prev_saved_entry}"

  save_env saved_entry

  set prev_saved_entry=

  save_env prev_saved_entry

  set boot_once=true

fi

function savedefault {

  if [ -z "${boot_once}" ]; then

    saved_entry="${chosen}"

    save_env saved_entry

  fi

}

function load_video {

  insmod vbe

  insmod vga

  insmod video_bochs

  insmod video_cirrus

}

set timeout=5

### END /etc/grub.d/00_header ###

### BEGIN /etc/grub.d/10_linux ###

menuentry 'Fedora (3.1.7-1.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.7-1.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.7-1.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.7-1.fc16.x86_64.img

}

menuentry 'Fedora (3.1.6-1.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.6-1.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.6-1.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.6-1.fc16.x86_64.img

}

menuentry 'Fedora (3.1.5-6.fc16.x86_64)' --class fedora --class gnu-linux --class gnu --class os {

load_video

set gfxpayload=keep

insmod gzio

insmod part_msdos

insmod ext2

set root='(hd0,msdos3)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3eda8ba8-308b-4ec7-b81b-bc8711889f55

echo 'Loading Fedora (3.1.5-6.fc16.x86_64)'

linux /vmlinuz-3.1.5-6.fc16.x86_64 root=/dev/mapper/vg_chaos-lv_root ro rd.md=0 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_swap quiet SYSFONT=latarcyrheb-sun16 rd.lvm.lv=vg_chaos/lv_root rhgb rd.luks=0 LANG=en_US.UTF-8  KEYTABLE=it rd.dm=0

echo 'Loading initial ramdisk ...'

initrd /initramfs-3.1.5-6.fc16.x86_64.img

}

menuentry "Windows 7 (loader) (on /dev/sda1)" --class windows --class os {

insmod part_msdos

insmod ntfs

set root='(hd0,msdos1)'

search --no-floppy --fs-uuid --set=root 3262086A620834DF

chainloader +1

}

### END /etc/grub.d/30_os-prober ###

### BEGIN /etc/grub.d/40_custom ###

# This file provides an easy way to add custom menu entries.  Simply type the

# menu entries you want to add after this comment.  Be careful not to change

# the 'exec tail' line above.

### END /etc/grub.d/40_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/41_custom ###

if [ -f  $prefix/custom.cfg ]; then

  source $prefix/custom.cfg;

fi

### END /etc/grub.d/41_custom ###

### BEGIN /etc/grub.d/90_persistent ###

### END /etc/grub.d/90_persistent ###

Copia,incolla,salva,riavvia,prega...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piace il prega :asd: adesso vedo di fare

Edit: adesso funziona :D grazie mille :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Followers 0

  • Chi è Online Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

  • Risposte

    • FreeBSD vs OpenBSD: quale preferite?
      FreeBSD o OpenBSD? Semplicità d'uso, diffusione, e flessibilità, oppure sicurezza estrema? Io personalmente ho messo le mani solo sul primo, ma sono molto tentato di provare il secondo. Ditemi le vostre opinioni, esperienze, e gli usi che ritenete siano più adatti ad ognuno!
    • FreeBSD vs OpenBSD: quale preferite?
      FreeBSD o OpenBSD? Semplicità d'uso, diffusione, e flessibilità, oppure sicurezza estrema? Io personalmente ho messo le mani solo sul primo, ma sono molto tentato di provare il secondo. Ditemi le vostre opinioni, esperienze, e gli usi che ritenete siano più adatti ad ognuno!
    • Calcolare le potenze in C
      Grazie della dritta, ho risolto 
    • Calcolare le potenze in C
      Potrei sbagliarmi ma non dovresti compilare linkando il riferimento alla libreria math? (-lm come argomento a gcc sd non erro)
    • [ARTICOLO]KDE Neon UE 5.6 rilasciato
      Per chi non lo sapesse, KDE Neon è una distribuzione realizzata direttamente dal team di KDE, è attualmente basata su Ubuntu 16.04 LTS e il suo obiettivo è fornire all'utente finale un ambiente KDE-centrico sempre aggiornato all'ultima versione possibile. Se volete provarla sul fondo troverete il link di download, ma vi avviso che non è ancora una distribuzione adatta all'uso quotidiano: Per maggiori informazioni: KDE Neon KDE Neon Download Fonte.
      Visualizza tutto articolo