This site uses cookies! Learn More

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

Visualizza dettagli: italiaunix.com/cookies

Per proseguire con la navigazione del sito, devi accettare di utilizzare i nostri cookie :)

Accedi per seguire questo  
Followers 0
Mrz3r0

[ARTICOLO]Linux 4.4! Nuovo Kernel LTS

1 risposta in questa discussione

E' ufficiale! Il nuovo kernel linux release 4.4 è stato rilasciato con importanti novità.

Prima di parlarvene, vi ricordo che potete effettuarne il download da kernel.org.

Il nuovo kernel introduce nuovi driver open per le gpu amd, che dovrebbero migliorare le sessioni di gioco su Linux.

Questa mossa era prevedibile da parte di AMD, visto che poco tempo fa, ha dichiarato di volersi "gettare" sull'open, una tattica che se giusta porterebbe la casa produttrice avanti alla spietatata concorrente Nvidia, e porterebbe me a sostituire la gpu gtx 950 con un prodotto amd(cosa mai accaduta prima).

Oltre ai driver amd, ne troviamo anche per i nuovi processori intel skylake e anche per alcune schede wifi, inoltre sarà possibile utilizzare il telecomando di google fibers per la tv.

Scendendo nei dettagli, sono stati fixati pure dei bug per la criptazione del filesystem ext4 e continuano a fixare problemi per btrfs raid 5/6,miglior stabilità con F2FS.

Per concludere è stato ottimizzato il crypto supporto SHA usando intel's SHA exstensions e la utility Kconfig di xconfig è stata portata a qt5

Se vi state chiedendo perchè sono state apportate cosi tante migliorie,la risposta è semplice, il kernel 4.4 fa parte della famiglia lts e quindi sarà un kernel stabile utilizzato anche nelle prossime versioni di Ubuntu e svariate distro.

Come sempre io sono Mrz3r0 e l'articolo conclude qua.

NOTA

Per scrivere quest'articolo ho preso spunto da questo sito

Vi invito a visitare il nostro blog commerciale

Per contattarmi scrivete a @mrz3r0 su telegram.

 


Visualizza tutto articolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Followers 0

  • Chi è Online Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

  • Risposte

    • FreeBSD vs OpenBSD: quale preferite?
      FreeBSD o OpenBSD? Semplicità d'uso, diffusione, e flessibilità, oppure sicurezza estrema? Io personalmente ho messo le mani solo sul primo, ma sono molto tentato di provare il secondo. Ditemi le vostre opinioni, esperienze, e gli usi che ritenete siano più adatti ad ognuno!
    • FreeBSD vs OpenBSD: quale preferite?
      FreeBSD o OpenBSD? Semplicità d'uso, diffusione, e flessibilità, oppure sicurezza estrema? Io personalmente ho messo le mani solo sul primo, ma sono molto tentato di provare il secondo. Ditemi le vostre opinioni, esperienze, e gli usi che ritenete siano più adatti ad ognuno!
    • Calcolare le potenze in C
      Grazie della dritta, ho risolto 
    • Calcolare le potenze in C
      Potrei sbagliarmi ma non dovresti compilare linkando il riferimento alla libreria math? (-lm come argomento a gcc sd non erro)
    • [ARTICOLO]KDE Neon UE 5.6 rilasciato
      Per chi non lo sapesse, KDE Neon è una distribuzione realizzata direttamente dal team di KDE, è attualmente basata su Ubuntu 16.04 LTS e il suo obiettivo è fornire all'utente finale un ambiente KDE-centrico sempre aggiornato all'ultima versione possibile. Se volete provarla sul fondo troverete il link di download, ma vi avviso che non è ancora una distribuzione adatta all'uso quotidiano: Per maggiori informazioni: KDE Neon KDE Neon Download Fonte.
      Visualizza tutto articolo